libees, story&recipe

Procida the silent island,it

In cerca di ispirazioni creative mediterranee ho visitato l’isola di Procida poco lontana dal porto di Pozzuoli.

Procida is a silent and colorful island where the most common means of transportation are electric bikes,,it,the circular coach and the pedibus,,it,The feeling on arrival is of a small village,,it,where there are still the city clubs and the proloco that organizes evenings and events in China,,it,literary for the procidani of birth that in summer they return to vacation,,it,from June to September from the cities where they moved for work like Naples,,it,Rome or Milan,,it,The feeling is that they all know each other a little bit,,it, the circular coach and the feet,,it,The feeling at the arrival is of a small village where there are still the city clubs and the ProLoco that organizes evenings and cinematic events for the procidani of birth that in summer they return to vacation from the cities in which they moved as Naples,,it. La sensazione all’arrivo è di un piccolo paesino dove ancora ci sono i circoli cittadini e la ProLoco che organizza serate ed eventi cine-letterari per i procidani di nascita che in estate tornano a villeggiare dalle città in cui si sono trasferiti come Napoli, Roma o Milano.

La sensazione è che si conoscano un pò tutti tra loro, it is not difficult to cross on the bus a couple of elderly bourgeois who come back to Procida to open the historic family home and spend the whole summer or the lawyer who goes to Procida to relax,it.

L’immagine dell’abitato più colorata è Marina di Corricella, nella parte Sud dell’Isola. Corricella dal greco chora kals, bel posto, è il borgo marinaro più antico di Procida dove c’è l’assenza totale di auto, in fact the oldest fishing port of the island is interlocked and without a driveway to enter,,it,The village overlooking the sea is full of ocher color,,it,celeste,,en,orange and ecru,,it,The seventeenth-century port is full of boats and colorful fishing nets,,it,of restaurants and the smell of fresh fish,,it. L’abitato che si affaccia sul mare è pieno di colore ocra, celeste carta da zucchero, arancio ed ecrù.

Procida corricella

Il porticciolo seicentesco è pieno di barche e colorate reti di pescatori, di ristorantini e di profumo di pesce fresco.

Risalendo una delle scale del borgo si finisce per arrivare sul borgo Terra Murata da cui lo sguardo si perde in un panorama caldo e profondo verso la Marina di Corricella e attraversando il protone del Palazzo D’Avalos si arriva sulla terrazza in cui si vede il Golfo di Pozzuoli ed il Vesuvio nel Golfo di Napoli.

Sulla terrazza abbiamo fatto un aperitivo a base di Falanghina dei Campi Flegrei e insalata di Limoni Procidani, ricetta rigenerante (per i suoi sali minerali) ed estiva. L’insalata di limoni Procidani era un tipico pranzo contadino.

The limone, agrume originario dell’India settentrionale, probably, it was introduced in Italy during the era of the Arab invasions,,it,century IX-XI,,it,fruit rich in vitamins and minerals,,it,with purifying and bactericidal properties. The Procida lemon,,it,lemon and pan,,hr,it is very special compared to others,,it,it looks much bigger and sweet. This factor is certainly due to the island's climate,,it,recipe,,it,lemons of bread,,it,ideal that of Tropea,,it,mint,,it,chili pepper,,it,extra virgin olive oil,,it,Peel the lemons paying attention not to eliminate part of the albedo,,it,white part of the lemon,,it (secolo IX-XI) è ricco di vitamine e sali minerali, con proprietà depurative e battericide. Il limone di Procida è “limun ‘e pan” molto particolare rispetto agli altri, si presenta molto più grande e dolce. Questo fattore è sicuramente dovuto al clima dell’isola.

Procida insalata limoni

Ricetta

Ingredients: limoni di pane, onion (ideale quella di Tropea), garlic, menta, peperoncino, sale, olio evo

Preparazione: Pelare i limoni facendo attenzione a non eliminare anche parte dell’albedo (parte bianca del limone), cut them into small cubes and place them in a bowl,,it,Mist them a bit with your hands and drain the juice,,it,Season with the onion cut into thin slices,,it,the garlic,,it,to the mint,,ro,salt and oil,,it,Decorate with some slices of orange,,it. Maltrattarli un po’ con le mani e scolare il succo. Condire con la cipolla tagliata a fettine sottili, l’aglio, la menta, chilli, il sale e l’olio. Decorare con qualche fettina di arancia.

Da lì, passeggiando poco lontano dalla Torre Mura si arriva in uno dei posti più silenziosi e belli dove ammirare il Vesuvio ed ascoltare il rumore del mare, così per lasciarsi ispirare dalla natura si arriva a La Vigna Hotel

[…continua.]

www.procida.it

www.procida.net

 

You Might Also Like