all, design, food

occhi iraniani, cucina italiana

La cucina e la sua creatività raccontate secondo illustrazioni.

Immagini tratte dal libro ‘Cento Sapori Italiani. Cento Illustrazioni Iraniane ‘ | Mosallas Edizioni, Tehran 2008, raccontano di ricette italiane redatte da un gruppo di artisti iraniani.

Ali Boozari (curatore)|”Penso che il processo di creazione cibo è abbastanza piacevole e meraviglioso. [Il] tipo di creazione che rende felici gli altri e [il] tipo di arte che coinvolge tutti i sensi: gusto, vista, olfatto e il tatto. Le forme buone e colorate, l’odore del cibo può stimolare l’appetito e, infine, si completa la vostra gioia sentendo il gusto e la consistenza del cibo in bocca. Potete sempre avere una serata memorabile con la cottura dei vostri amici. La parte peggiore di tutte le parti è l’ultima parte, quando tutti si riempiono e si affrettano ad allontanarsi dal tavolo, lasciando a voi e un sacco di piatti sporchi e da solo. Tutte le persone, che erano i volontari per la preparazione del cibo, saranno scomparsi in un secondo.”

L’idea del libro nasce da un workshop sul tema del cibo, tenuto da Ali Boozari e da Alessandra Cimatoribus presso l’Ambasciata italiana a Tehran nel 2008, riflessione sulla cucina italiana.

Il punto di vista iraniano e l’immaginario collettivo si focalizza sulle suggestioni emanate dal territorio italiano, sulla materia, storia, sperimentazione e trasformazione, elementi costruttivi della cultura culinaria italiana. In ogni luogo la cucina è radicata nelle tradizioni, negli usi e costumi del popolo; i sapori sono insieme di ingredienti, ed il cibo mette in luce il gusto diverso dovuto agli usi locali, ma lo adegua anche alle materie prime disponibili, le conoscenze, i saperi e il loro modo di essere.

I loro occhi, quelli iraniani, sono immagini ironiche e leggere.

BOOK Amazon

 

 

You Might Also Like

Newsletter

* indicates required
Email Format

Journal Post

LIBEES on Facebook