design

design tessile Paola Besana

Affascinante storia di design tessile italiano e della creatrice Paola Besana, che scopre la tessitura dei filati in un lungo viaggio in Svezia ed in Finlandia nel 1953. Passato poi qualche anno tra New York ed Okland a studiare la tecnica, tornata in Italia dove vive prima a Milano, Napoli e poi nuovamente Milano dove apre lo Studio di Tessitura Paola Besana laboratorio, centro di ricerca, produzione e insegnamento del design tessile.

Colta e creativa, l’arte di costruire un tessuto passa per lei tra la conoscenza delle strutture tessili, le fibre, le tecniche di lavorazione, le tradizioni popolari, etnografiche fino ad arrivare al moderno design industriale.

strutture tessili #1

In ragione dell’apparente antitesi tra artigianato and industria del design una interessante prospettiva:

“Penso che il giusto metodo di lavoro dell’artigiano creativo sia il capire il rapporto tra campione e progetto: cioè come il design dell’oggetto tessile o del tessuto nasca spesso da un primo campione tessuto che ci incuriosisce e da un successivo lavoro con ulteriori campioni e relative messe in carta, e patchwork fotografici dei campioni stessi.

Alla ricerca artistica e all’insegnamento ho sempre affiancato la progettazione e la produzione nel campo dell’arredamento, dell’abbigliamento e del design tessile industriale. Nella progettazione ho sempre cercato di sfruttare le possibilità del design offerte da usi inattesi ed innovativi delle tecniche più semplici.”

Con l’Associazione Studio di Tessitura Paola Besana promuovere la conoscenza e la pratica del design tessile e rende disponibile l’accesso ad una collezione di 1600 volumi.

Il racconto del suo inizio durante la residenza d’artista in Puglia per il progetto “Made in Loco”

[credit ph Paola Besana ]

free ebook on iTunes “Made in Loco” con la residenza d’artista di Paola Besana in Puglia.

You Might Also Like